Gestione continua del profilo di sicurezza cloud con Cloud Security Posture Management

Consolida la gestione del profilo di sicurezza cloud (CSPM) e il rilevamento delle minacce cloud in un’unica piattaforma. Ottieni una visibilità costante sui rischi legati alla sicurezza cloud segnalando errori di configurazione e attività sospette. Valida la compliance rispetto a CIS, PCI, NIST 800-53, SOC2, ecc. Assicurati costi predicibili in base al numero di account cloud.


Prova gratuita

Valutazione continua del profilo di sicurezza cloud, compliance e governance

Sysdig Icon - Continuous Cloud Security

CSPM e rilevazione
delle minacce cloud

Ottieni visibilità su errori di configurazione e attività sospette nel cloud su un’unica console..

Sysdig Icon - Open Source

Sicurezza basata
su standard aperti

Massimizza la copertura dei controlli di configurazione e delle rilevazioni grazie a regole fornite dalla community.

Sysdig Icon - Scale

Semplice da usare
Semplice da pagare

Inizia in pochi minuti. Prezzi in base al numero di account cloud.

Individua le risorse

Ottieni visibilità sulle risorse. Individua gli errori di configurazione e le violazioni della compliance in account cloud multipli.

Individua il cambiamento
di configurazioni cloud (configuration drift)

Gestisci i rischi per la sicurezza cloud individuando le configurazioni errate come bucket di archiviazione pubblici, gruppi di sicurezza esposti, credenziali e secrets trapelate e molto altro.

Rispetto contino
dei requisiti di compliance

Tieni continuamente traccia dei progressi di cloud compliance (CIS, PCI, NIST 800-53, SOC2, ecc.) grazie a report ed allarmi dettagliati Riduci i tempi medi di risposta (MTTR) grazie ai suggerimenti di correzione guidati.

Elabora dati sensibili nei tuoi account cloud

Elabora in sicurezza i metadati di configurazione e gli eventi log cloud all’interno dei tuoi account cloud. Invia solo i risultati a Sysdig per applicare controlli di sicurezza e analizzare la cloud compliance.

Ottieni visibilità
sui rischi di sicurezza cloud

Valuta i rischi delle configurazioni e monitorale per rilevare eventuali cambiamenti, tutto da un’unica console. Filtra le informazioni facilmente in base al ricco contesto cloud e visualizza gli eventi all’interno di intervalli temporali differenti.

Rileva le minacce
multi-cloud

Analizza le attività sospette tra gli account e i servizi utilizzando i log delle attività cloud (i.e., AWS CloudTrail, log di controllo di GCP). Ad esempio, rileva se un utente senza MFA ha effettuato l’accesso e ha aperto al pubblico un SSH su un server interno.

Sysdig CSPM - Cloud Custodian and Falco

Proteggi con un approccio
open-standard

Valuta continuamente il tuo profilo di sicurezza cloud grazie a un ampio set di regole fornite dalla community e basate su Cloud Custodian e Falco (progetti CNCF).

Inizia subito la tua prova gratuita di 30 giorni

Accesso completo a tutte le funzionalità, senza carta di credito.

Domande frequenti

D: Cos’è CSPM?

R: Il Cloud Security Posture Management (CSPM) automatizza la sicurezza dell’infrastruttura cloud individuando le configurazioni errate e le violazioni della compliance. Gli strumenti CSPM sfruttano le API di integrazione con i provider di servizi cloud

D: Quali sono i casi d’uso chiave di CSPM?

R:

  • Gestione della configurazione statica: individua impostazioni e configurazione rischiose offrendo visibilità sull’effettivo profilo di sicurezza dell’ambiente cloud.
  • Cloud Compliance: Mantiene e fornisce un percorso verso la compliance rispetto a standard di sicurezza quali CIS, NIST, PCI, ecc.
  • Identificazione delle risorse: inventario delle risorse presenti sugli account cloud per individuare quando vengono aggiunti nuovi elementi e se questi sono sicuri e conformi.
  • Rilevazione delle minacce multi-cloud: individua le configurazioni errate come bucket di archiviazione pubblici, gruppi di sicurezza esposti, credenziali e secrets trapelate, attività malevoli e comportamenti non autorizzati per proteggere i tuoi account e i tuoi servizi.

D: Cosa si intende per sicurezza continua del cloud?

R: La sicurezza continua del cloud unisce in un unico flusso di lavoro la gestione del profilo di sicurezza cloud e la rilevazione di minacce. Permette di ridurre i rischi correlando gli errori di configurazione del cloud (mediante metadati di configurazione attraverso API cloud) e comportamenti rischiosi tra tutti gli account e servizi utilizzati (mediante l’uso dei log delle attività cloud quali AWS CloudTrail o i log di controllo GCP).

D: Qual è la differenza tra sicurezza continua del cloud e CSPM tradizionale?

R: Il Cloud Security Posture Management (CSPM) tradizionale si basa su controlli periodici delle configurazioni statiche. La sicurezza continua del cloud arricchisce i controlli statici analizzando i log cloud alla ricerca di attività inattese che potrebbero indicare modifiche alle configurazioni che aumentano i rischi legati ad azioni malevoli. Questi controlli devono essere continui, perché gli attaccanti sono sempre alla ricerca di opportunità per sfruttare gli errori di configurazione e i servizi non protetti.

D: Come vengono applicati gli strumenti CSPM?

R: Gli strumenti di Cloud Security Posture Management (CSPM) vengono applicati secondo un modello senza agente. Portrai collegare i tui account cloud e avviare l’identificazionedelle risorse cloud, scansionare i dati di configurazione, rilevare gli errori di configurazione e individuare le violazioni di compliance.

D: Qual è la differenza tra CSPM e CWPP?

R: Il Cloud Security Posture Management (CSPM) protegge il control-plane cloud, mentre la Cloud Workload Protection Platform (CWPP) si occupa dei carichi di lavoro nel cloud. Entrambi mirano a proteggere i dati sensibili presenti nel cloud.